Garanzie generali

 

INFORMAZIONE

  • tutto il personale ospedaliero deve portare un cartellino di riconoscimento che lo renda prontamente identificabile da pazienti, clienti, visitatori
  • gli utenti ed i loro parenti ricevono informazioni appropriate sul Servizio reso dall’Ospedale e dalle sue Unità Operative. Tali informazioni sono contenute nella Carta dei Servizi della quale sono parte integrante la Guida al ricovero, gli opuscoli informativi di orientamento ai Servizi, fino ad ora pubblicizzati
  • gli utenti ed i loro famigliari, ove appositamente delegati, hanno diritto a ricevere una descrizione del trattamento proposto, dei risultati prevedibili, delle indagini diagnostiche e delle procedure di cura, in un linguaggio comprensibile. Gli stessi saranno informati dei rischi e delle alternative prima dell’esecuzione del trattamento
  • presso i punti di Prenotazione, le Divisioni e Servizi sono affissi Poster in cui sono specificati i tempi massimi di attesa delle prestazioni soggette a monitoraggio da parte della Regione Lombardia
  • in tutte le Unità operative è esposto un cartello con definiti giorni e orari di ricevimento dei medici, che devono essere rispettati, nonchè l'organigramma contenente i nominativi degli operatori
  • a tutti coloro che ne facciano richiesta saranno fornite informazioni, anche scritte, relative a tipologia e ubicazione dei servizi, modalità di prenotazione e di accesso alle prestazioni, tempi di attesa per gli appuntamenti
     

RISERVATEZZA

  • i colloqui confidenziali con utenti, familiari o tutori, si svolgono in locali riservati
  • le consulenze e tutte le comunicazioni relative allo stato di salute degli utenti rispettano il diritto alla privacy ed alla riservatezza (DLgs n.196/2003)
  • al momento del ricovero è richiesta sottoscrizione da parte dell’utente dell’autorizzazione o meno all’inserimento nella lista degenti per facilitare la ricerca ad eventuali visitatori
     

TRASPARENZA

  • gli utenti possono durante la degenza visionare la loro documentazione sanitaria (cartella clinica, referti, ecc.) attraverso un medico dell'U.O. di riferimento
  • gli utenti hanno diritto a richiedere le tariffe relative alle prestazioni prima dell'effettuazione della prestazione
  • l’accesso alle prestazioni avviene secondo l’ordine di richiesta: in caso di disdetta di appuntamento il nuovo inserimento è attribuito alla prima persona che chiama
     

DIRITTO AD UN CONSULTO ESTERNO

L’utente ha diritto ha richiedere un consulto esterno. Tale consulto organizzato dall'utente e a suo carico economico dovrà essere effettuato secondo le procedure Aziendali.
 

SUGGERIMENTI E RECLAMI

Poster affissi in tutti gli ambienti dell’Azienda informano sulle modalità a disposizione per poter fare commenti, suggerimenti, reclami o encomi.
 

Data ultima modifica a questa pagina: 30/01/2017 - Funzione aziendale responsabile della pubblicazione: Ufficio relazioni con il pubblico